Oxana Panyushkina

  • Biorobotico
  • TV
  • Libertà sorvegliata
  • Europa sotto la pioggia

Nata a Saransk, città di circa 400.000 abitanti situata nella Russia centrale.

All’età di 11 anni ha iniziato a frequentare la “Scuola d’arte n.2”, presso la quale ha studiato disegno decorativo e ornamentale , ricamo e decorazione con perline.

Successivamente diplomata al liceo artistico di Saransk, quindi mi sono laureata in Storia dell’Arte e Coreografia all’università.

Nel 1996 si trasferì a Mosca; continuando a frequentare mostre, soprattutto presso la “Casa degli artisti contemporanei”, dove fu poi esposto anche un suo lavoro, ottenendo la recensione positiva di A. V. Kurasov, dirigente dell’Accademia dell’Arte musiva e Industriale di Mosca.

Allo scopo di approfondire le sue capacità nel campo artistico, ha iniziato a viaggiare in Europa, America ed Africa, fino a frequentare L’Accademia delle belle arti di Ravenna durante la quale si specializzò in mosaico e design del gioiello.

"Morso dopo morso mastico l’arte, continuando la mia evoluzione artistica giorno dopo giorno. Soltanto continuando ad amare e coltivare ogni giorno il bambino che è dentro ognuno di noi possiamo andare oltre ogni nostra razionale immaginazione."